eMule Portable a 0.50

Il tuo eMule sempre con te

  • Vote:
    8,0 (31)
  • Categoria:

    P2P e file sharing

  • Versione:

    a 0.50

  • Compatibile con:

    Windows 8 / Windows 7 / Windows Vista / Windows XP

  • Lingua:In Italiano
  • Licenza:Gratis (gpl)
eMule Portable a 0.50
eMule Portable 0.50 a

eMule portable è la versione portatile del programma di condivisione file P2P eMule, creato nel 2002 come alternativa a eDonkey2000. eMule sfrutta la rete eDonkey per il P2P ed è stato per anni il client migliore per lo scambio di ogni genere di file in rete.

Emule portable pesa circa 2,77 MB e una volta scaricato basta scompattarlo in una cartella ed avviare l'eseguibile. Al primo avvio del programma compare un wizard di configurazione e, se nel computer è presente un firewall, questo informerà che eMule vuole accedere ad Internet: ovviamente va data l'autorizzazione se si vuole proseguire.

La prima cosa che viene chiesta è il nome utente; ci sono anche due caselle da spuntare se si vuole avviare Emule all'avvio di Windows e se connettersi automaticamente ogni volta che parte il programma.

Proseguendo nella configurazione guidata viene chiesto di settare le porte di connessione TCP/UDP, sono già impostate ma è possibile modificarle. Cliccando il tasto in basso è possibile testarle per verificare che Emule sia connesso e possa comunicare con la rete. Il risultato del test comparirà dopo qualche secondo in una pagina internet e, nel caso vi siano dei problemi di connessione, vengono proposte possibili soluzioni. Spesso i problemi sono causati dal firewall. Fino a che il test delle porte non dà esito positivo è inutile proseguire perché Emule non funzionerà mai.

Le successive schermate del wizard permettono di personalizzare la gestione dei file in download e in upload e la privacy. Si sarà inoltre in grado di nascondere eMule in quanto alcuni provider non ne consentono l'utilizzo o limitano l'esecuzione dei programmi P2P perchè possono intasare la banda di traffico.

Al termine del wizard Emule sarà attivo e nella schermata ci principale ci sarà l'elenco dei server a cui è connesso. Questo elenco si aggiorna da solo ed è possibile inserire dei propri server scrivendo l'indirizzo e la porta in un apposito spazio. Le due reti a cui si connette Emule sono la rete Edonkey (ED2K) e la rete Kad.

Nel menu in alto sono presenti delle icone che permettono la gestione del programma. Al momento della connessione la scelta del server viene fatta da Emule in base a quello con maggiori connessioni, ma è possibile cambiarlo, anche se non è consigliabile.

Il menu di ricerca dei file è semplice e intuitivo, basta riempire un campo con scritto il nome del file di cui abbiamo bisogno e sceglierne il tipo: archivi, audio, documenti, immagini, programmi, video eccetera. La ricerca darà un elenco di risultati: per scaricare uno o più file basta selezionarli e cliccare il pulsante in fondo a sinistra. Il menu statistiche permette di monitorare in tempo reale la velocità di download, quella di upload e la connessione.

Emule è stato per molti anni il programma P2P numero uno per la condivisione di file, però l'ultima release risale al 2010 e da allora non sono stati più rilasciati aggiornamenti.

Pro

  • Interfaccia chiara e pulita
  • Grande quantità di file presenti
  • Download veloce, completamente
  • Personalizzabile

Contro

  • Non sono stati più rilasciati aggiornamenti dal 2010

eMule Portable è una versione di eMule che non richiede installazione e che può anche essere salvata su di una pendrive in modo da portarla sempre con se. Per il resto presenta le stesse caratteristiche della versione classica di questo software.

eMule è un programma P2P che si basa sulle reti eDonkey (ed2k) e Kademlia (Kad), l'utilizzo non presenta particolari difficoltà, non occorrà infatti molto tempo prima di essere in grado di scaricare qualsiasi tipo di file (naturalmente non protetto da diritto d'autore).

Inizialmente i download possono sembrare un po' lenti, questo è dovuto al fatto che eMule utilizza un sistema basato sui crediti, più crediti si hanno e più velocemente si scarica. I crediti si ottengono in base ai byte inviati e ricevuti durante le varie sessioni.

Le funzionalità sono abbastanza numerose e vanno da un sistema di messaggeria istantanea integrato alla possibilità di visualizzare attraverso dei grafici l'andamento dei download.

Un lato negativo di eMule e di conseguenza anche di eMule Portable è la presenza di molti file corrotti o fake (ovvero che non corrispondono al titolo) ma per ovviare a questi problemi è possibile leggere i commenti degli altri utenti oppure utilizzare SafeMule.

Per utilizzare questo software su qualunque computer ed in qualunque momento lo si desideri è necessario scaricare eMule Portable.

Altri programmi da considerare

  • StrongDC++ 2.42
    StrongDC++

    Pratico programma per condividere e scaricare file

  • uTorrent 3.5.0.44090
    uTorrent

    Il client P2P più famoso per scaricare file torrent

  • eMule 0.50a
    eMule

    Scarica e condividi file con uno dei più famosi client P2P

  • eMule AdunanzA 3.18
    eMule AdunanzA

    La versione di Emule per gli utenti Fastweb

Screenshots di eMule Portable a 0.50

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Le opinioni degli utenti su eMule Portable